Benevento, furia Inzaghi: “Troppo pessimismo, non siamo retrocessi!”

Inzaghi dopo Sassuolo-Benevento
Filippo Inzaghi (www.gettyimages.it)

Conferenza prepartita per l’allenatore del Benevento, Filippo Inzaghi. Domani alle ore 12:30 la sua squadra affronterà la Fiorentina all’Artemio Franchi.

Filippo Inzaghi (www.gettyimages.it)

Benevento, Inzaghi alla ricerca di un risultato utile

I sanniti vogliono dare una svolta al loro ritorno in Serie A. Tra campionato e Coppa Italia sono arrivate cinque sconfitte consecutive. Troppe per il club campano. A partire da domani i giallorossi sono alla ricerca di un risultato utile che possa spezzare questa catena di ko.

L’avversario non sarà dei più semplici: trasferta a Firenze contro la nuova Fiorentina di Cesare Prandelli. Quest’ultimo ritorna nella squadra viola dopo quasi dieci anni dall’ultima volta.

Inzaghi ha caricato il suo Benevento in conferenza stampa. Non solo: Fiorentina-Benevento è anche una partita particolare. Un solo nome: Davide Astori. Dopo la prematura morte del difensore nel 2017 fu la prima partita che la squadra gigliata affrontò dopo la scomparsa del povero calciatore. In quella occasione tantissimi tifosi andarono allo stadio per omaggiare il loro capitano.

Minuto di silenzio incredibile, al minuto 13′ tutti in piedi per applaudire Astori (il 13 era il suo numero di maglia).

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Benevento, calciatore positivo al Coronavirus: il comunicato

Benevento, Inzaghi: “Non mi piace questo clima

Queste le parole di Inzaghi prima di Fiorentina-Benevento: “Arriviamo da una partita storta dove non abbiamo fatto una buona prestazione (contro lo Spezia in casa, sconfitta per tre reti a zero). Non dobbiamo snaturarci troppo. 

Iago Falque? Ha ancora bisogno di mettere benzina nelle gambe e non verrà convocato. Non ho ancora deciso chi schierare in campo. Non sono preoccupato per gli impegni ravvicinati dopo la Nazionale, ma non mi piace il clima che si respira attorno a questa squadra.

Sembra quasi che siamo retrocessi e che non abbiamo più speranze. Difesa a tre? La escludo, cambiare spesso non fa bene“.

LEGGI ANCHE >>> Benevento, Montipò: “Non mi ero acquistato al Fantacalcio, poi..”

Filippo Inzaghi (www.gettyimages.it)

Benevento, Inzaghi: “Fiorentina squadra di qualità

L’allenatore del Benvento, Inzaghi, ha parlato anche degli avversari di domani: “I viola sono una squadra di qualità. Li rispettiamo, ma sono fiducioso nei miei ragazzi. Spiace per Iachini, quando c’è un cambio alla guida tecnica i calciatori tirano fuori qualcosa in più, è inevitabile“.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Benevento-Spezia 0-3: risultato, sintesi, tabellino e highlights