Calciomercato Inter: dopo Handanovic, tre soluzioni

Mercato Inter Musso
Juan Musso (Getty Images)

Samir Handanovic non convince più. Il club nerazzurro, come riportato da TS, pensa ora a tre soluzioni per l’addio del numero uno.

Calciomercato Inter: Musso, Cragno e Meret

L’Inter pensa a tre portieri: Juan Musso, Alex Meret e Alessio Cragno.

Secondo le ultime di mercato il club nerazzurro sarebbe alla ricerca di un sostituto di Samir Handanovic che in questa stagione non sta convincendo. Dopo praticamente una decade da numero uno dell’Inter, l’ex Udinese sembra arrivato a fine carriera e servirà trovare un’alternativa.

Marotta e Ausilio già lo scorso anno si erano mossi per un portiere, ma alla fine, visto anche l’alto rendimento di Handanovic nella scorsa annata, il club aveva deciso di tenere Radu come dodicesimo ma ora tutto è diverso.

Mercato Inter Musso
Mercato Inter Musso

Il prezzo di Musso: le ultime dall’Udinese

Il primo obiettivo nerazzurro sembrerebbe essere Juan Musso dell’Udinese. L’Inter lo aveva valutato bene già lo scorso anno ma la richiesta di 30 milioni di euro aveva frenato qualunque discorso, soprattutto quando poi è esplosa la pandemia. Il portiere argentino, che sta dimostrando di essere une vera garanzia, ha un’età ideale (26 anni) per provare il salto in un top club dopo aver fatto tanta esperienza ma sulle cifre non siamo in linea.

Calciomercato Inter Musso
Calciomercato Inter, Musso per il dopo Handanovic (Getty Images)

Mercato Inter: quanto costano Meret e Cragno? 

Come detto Musso oggi vale 30 milioni e da lì non si scende. L’Inter per rinforzare la porta del futuro guarda anche ad altri nomi come Alex Meret e Alessio Cragno.

Il primo sta vivendo l’ennesima stagione controversa a Napoli dove non gioca sempre (è un ’97), ha ampi margini di crescita e De Laurentiis non vorrebbe cederlo. Per questo per averlo l’Inter dovrebbe presentare un’offerta da 40 e i 50 milioni. Insomma, non sarà semplice portare via Meret al Napoli.

Più facile arrivare, invece, a Cragno – coetaneo di Musso (’94) – che dopo l’infortunio dello scorso anno si è ripreso la scena in Sardegna L’Inter col Cagliari ha ottimi rapporti (Barella, Nainggolan, Godin…), ma il prezzo resta di 25 milioni.
 

Attenzione a non dimenticare sul mercato Gabriel Brazao, portiere brasiliano del Cruzeiro, arrivato in Italia grazie al Parma ma già preso dall’Inter per  6.5 milioni. Il ragazzo, classe 2000, gestito dall’ex numero uno del Triplete, Julio Cesar, fatica ma potrebbe essere lanciato.

Calciomercato Inter Musso
Calciomercato Inter, occhi su Musso (Getty Images)
Previous articleCalciomercato Juventus: ecco il “nuovo Rijkaard”
Next articleCalciomercato Juventus, 80 milioni per Raul Jimenez: non è finita